Prima tappa del campionato italiano Trec Giovanissimi: cavalieri ed amazzoni delle Terre del Catria tutti sul podio

Esordio con il botto per i giovanissimi cavalieri ed amazzoni del Centro Ippico “la Bisciugola” di Cagli che al loro esordio 2021, alla prima tappa del Campionato Italiano di TREC Giovanissimi, portano a casa coppe e medaglie, conquistando tutti podi di categoria.
Una nutrita squadra di atleti provenienti dai comuni di Cagli, Pergola ed Acqualagna ha partecipato all’evento nazionale che è svolto alle porte di Ravenna, negli impianti del Savio Riding Club, dal 23 al 25 aprile per la prima tappa del Campionato Italiano 2021 per le discipline di TREC e TREC GIOVANISSIMI.
Rispettati tutti i protocolli anti covid per un evento di rilievo nazionale.


Il TREC ed il TREC GIOVANISSIMI sono discipline equestri complesse, fatte da una serie di prove, in cui il binomio uomo/cavallo deve affrontare percorsi di ricognizione competitiva in tragitti dai 10 ai 25/30 Km, prove di andature, prove di abilità e di tecnica su elementi e salti in terreno vario; la somma dei punteggi acquisiti nelle prove compone la classifica generale di completo.
Nel TREC GIOVANISSIMI per la Cat. G2 (8/10 anni) sfavillante risultato degli atleti in erba Ravaioli Giulio e Caselli Vittoria. Il pergolese Giulio brilla alla sua gara di esordio nell’agonismo equestre con un “en plein” di vittorie: medaglia d’oro in POR, medaglia d’oro in PPA e argento in PTV portando a casa il trofeo del primo posto di categoria; la cagliese Vittoria vince l’oro in POR e il bronzo in PTV con i quali si aggiudica il trofeo di bronzo.
Per la Cat. G3 (11/13 anni) si distinguono i risultati delle giovanissime amazzoni cagliesi Naccari Giulia e Salvati Vittoria; Giulia conquista la medaglia d’oro in PTV e il trofeo del secondo posto nella classifica generale mentre la sua compagna di squadra Vittoria conquista la medaglia di bronzo in PTV ed il trofeo del terzo posto nella classifica di completo.
Ma la star della giornata è stata Camilla, soggetto di razza Cavallo del Catria eccellenza del nostro territorio, di proprietà del centro Ippico che con la sua grande generosità ed esperienza dui campi di tutta Italia non ha deluso portando sul podio tutti i piccoli allievi.
Nel TREC in gara gli atleti di punta della Bisciugola, gli ormai conosciuti Emma Salciccia di Acqualagna e Giovanni Celli di Cagli, entrambi in osservazione per la Nazionale Juniores.
Emma centra il podio vincendo l’oro in PTV ed in PPA e l’argento in POR aggiudicandosi l’ambito trofeo del primo classificato.
Grande soddisfazione per il centro ippico che sorge proprio alle pendici del catria che si contraddistingue per avere nei propri box diversi cavalli di razza autoctona.

Condividi:
Copyright © 2021 - Marco Spadola

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.