Davide contro Golia, l’Alma Juventus Fano espugna il Tardini

Importante vittoria per l’Alma Juventus Fano che batte, per 1-0, i padroni di casa del Parma, guadagnando così il terzo successo consecutivo in campionato.

Nella prima parte di gara il Fano adotta un approccio più difensivo, cercando poi la ripartenza, il Parma invece prova a fare la gara, con Baraye protagonista che nel giro di 5 minuti sfiora per tre volte il vantaggio, tra il 22’ e il 27’. Ma a sbloccarla è il Fano che, al 29’, guadagna un calcio di rigore grazie ad un atterramento di Nunzella ai danni di Filippini. Dal dischetto va Fioretti che spiazza Bassi, ed è 1-0 Fano. Il Fano dopo il goal guadagna un pò di coraggio, ma il Parma, comunque superiore, continua a fare la gara cercando il pareggio.

Secondo tempo che riprende con un cambio per i padroni di casa, fuori Nunzella dentro Calaiò, adesso il Parma è ancora più a trazione anteriore. In questa frazione di gioco il Fano decide di parcheggiare un autobus davanti alla propria linea di porta, il Parma attacca a testa bassa ma la porta sembra essere stregata per loro, oggi, e lo sa bene anche Calaiò che al 75’ da due passi non riesce a battere Menegatti. Vengono concessi 4 minuti di recupero dall’arbitro, il Parma tutto all’attacco, ma ogni azione è vana, Menegatti chiude la porta e butta via la chiave; il match termina con una sudatissima vittoria per il Fano.

Vittoria che porta punti ma anche speranza, per l’Alma che: batte una delle prime della classe, non certo con un gran calcio ma comunque con molta intelligenza, e si porta al 17° posto con un solo punto di svantaggio dal Forlì (quindicesimo) che affronterà la prossima settimana.

Il merito per questa vittoria, però, va data anche alla tifoseria granata che, anche nei momenti più difficili della stagione, non ha mai smesso di supportare la squadra, e anche ieri, a Parma, i tifosi hanno seguito i loro giocatori, portando tutto il loro sostegno.

CONDIVIDI:
Contenuto Non visibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Copyright © 2017 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.