Nuova rissa in centro storico, coalizione Per Fano: “Assumeremo nuovi vigili per presidiare il territorio”

“Chissà se il sindaco e l’assessore Sara Cucchiarini saranno nuovamente preoccupati per le immagini che potranno circolare o, al contrario, prenderanno coscienza del problema una volta per tutte”. Così la coalizione di centrodestra Per Fano all’indomani dell’ennesimo episodio di violenza verificatosi in centro storico.

Mercoledì 1 maggio, verso le 15, due bande di stranieri, forse le stesse che si erano già affrontate a fine marzo a fianco del mercato del pesce, si sono nuovamente scontrate a suon di pugni. Qualcuno ha visto persino un bastone utilizzato durante la rissa. Il tutto sempre in pieno centro e nelle prime ore del pomeriggio.

“Nonostante il grande lavoro delle forze dell’ordine – riprendono dalla coalizione Per Fano – che quotidianamente presidiano il centro storico, queste bande continuano a minacciare pericolosamente la scurezza della nostra città. Segnale di una mancata integrazione nel nostro tessuto sociale, nonostante le varie segnalazioni che abbiamo fatto negli ultimi mesi ai nostri amministratori”.

“La sicurezza è al centro del nostro programma di governo che presenteremo sabato prossimo al politeama e possiamo già anticipare che tra i vari punti c’è sicuramente quello di assumere nuovi vigili e di dotarli di strumenti necessari per presidiare il territorio. Siamo convinti che sia più importante la sicurezza dei cittadini rispetto a qualche multa in meno, quindi più vigili in strada e meno negli uffici”.

Condividi:
Copyright © 2024 - Aurora Sammartano

Licenza Creative Commons

Lascia un Commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.